Archivi autore: Sergio Rizzitiello

Fausto Antonini: una vita per la conoscenza

Questo mio contributo sull’opera e il pensiero di Fausto Antonini è il doveroso omaggio a un maestro dalla rara genialità, umanità, io, suo allievo, gli rendo con questa modesta voce quello che lui ha dato in tanti anni di attività … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Marco Taradash: un libertario in cerca di libertà

Nel grande e variegato mondo radicale, dopo la figura carismatica di Marco Pannella, indubbiamente l’uomo che più di tutti ha saputo dar vita alle aspirazioni del pensiero liberale, liberista e libertario è stato Marco Taradash. Intendiamoci, altri eminenti esponenti hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Buck e Zanna Bianca

Sto leggendo due libri di Jack London: Il richiamo della foresta e Zanna bianca. Il primo libro l’ho trovato in una bella edizione con splendidi disegni in bianco e nero, ma soprattutto impreziosita da una prefazione di Oriana Fallaci. Ed … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’esilio di Lucio Battisti imposto dalla sinistra comunista

La storia ha bisogno di figure tipiche, ideali, per esemplificarsi, altrimenti i nudi fatti, nella loro rozza materialità, nella loro grossolana volgarità, sarebbero senza anima, senza poesia, senza respiro. Vi è una figura ideale a cavallo tra gli anni 60 … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I Dannati

Nella tradizione Cattolica i Dannati erano uomini che un giorno, nelle loro anime ricongiunte ai corpi, Giudizio universale, avrebbero scontato le loro colpe commesse in Terra. E’ inutile sottolineare che per la tradizione cattolica, specie medioevale, ma non solo, le … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Partito dei giudici e la politica dei ribaltoni

    Mauro Mellini, valente studioso dei problemi della giustizia italiana, ha sostanzialmente scritto un libro ‘Il Partito dei magistrati’ per affermare la tesi che in Italia si è determinato un Partito dei magistrati non per una sorta di complotto … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Due Dialoghi di Giacomo Leopardi

        Dialogo di un venditore di almanacchi e un passeggere     Vend.Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi? Pass. Almanacchi per l’anno nuovo? Vend. Sì signore. Pass. Credete che sarà felice quest’anno nuovo? Vend. O illustrissimo, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Potere (prima parte)

    La natura del potere è stata analizzata da più parti, celebri quelle svolte da Machiavelli, Hobbes, Gerhard Ritter, Hannah Arendt, Max Weber, C.W.Mills, Vilfredo Pareto, Gaetano Mosca, Giuseppe Maranini, Michel Foucault, ma per lo più queste analisi si … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Potere (seconda parte)

Ciò spiega in profondità quel noto proverbio dell’Italia meridionale che recita che comandare è meglio che fare l’amore.   Perdendosi in profondità la vera eccitazione data dall’amare, se ne acquista un’altra data dal Potere.         Tra le … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il nuovo volto del potere: la burocrazia

    In ogni epoca il Potere  ha avuto un suo volto.   Nell’antichità il volto del potere era quello delle ciclopiche piramidi egizie, degli eserciti di Ciro il grande, delle ordinate e formidabili legioni romane.   Nel medioevo il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento